rotate-mobile
L'evento / Vezzano

Perché non puoi perderti la notte degli alambicchi accesi 

La #trentinowinefest dedicata alla grappa trentina dall'8 all’11 dicembre

Ogni terra ha le sue tradizioni, le sue storie da tramandare e i suoi segreti da proteggere per conservare l'unicità. Quelli del borgo di Santa Massenza di Vallelaghi, riguarda la grappa artigianale. Tante le curiosità di chi apprezza questo prodotto, per questo anche nel 2022 viene rinnovato il coinvolgente spettacolo itinerante tra le strade e le distillerie del caratteristico borgo di Santa Massenza di Vallelaghi.

Un viaggio multisensoriale verso la scoperta dell’antica arte di trasformare la "povera" vinaccia in prezioso distillato. Questo il magico processo protagonista de La notte degli alambicchi accesi, che prenderà vita proprio nelle distillerie, prezioso patrimonio storico-culturale del borgo.

Scopri tutti i dettagli dell'evento 

L'appuntamento valorizza la grappa artigianale trentina e il suo rigido processo produttivo, protetto dal disciplinare dell’Istituto Tutela Grappa del Trentino, che prevede l’utilizzo esclusivo di vinacce fresche locali e la tradizionale distillazione con il metodo “a bagnomaria” in alambicchi discontinui: un’arte tramandata di generazione in generazione, praticata da distillatori che utilizzano modeste quantità quando la vinaccia è ancora fresca e profumata e prediligono un riscaldamento uniforme, lento e continuo del contenuto, al fine di ottenere una migliore estrazione degli aromi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché non puoi perderti la notte degli alambicchi accesi 

TrentoToday è in caricamento