rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
social

Falegnami ad alta quota: dove e quando va in onda

La storia dei fratelli Curzel, girato in provincia grazie al supporto di Trentino Film Commission, approda su DMax

Tutti sintonizzati su DMax, dal 9 marzo sul canale 52 e disponibile in anteprima streaming sulla piattaforma discovery+, arriva la serie "Falegnami ad alta quota". Il format è incentrato sulle attività dei Curzel, falegnami trentini specializzati in ristrutturazioni di rifugi ad alta quota e nella realizzazione di baite in bioedilizia.

Falegnami ad alta quota (Foto Pat)

Per oltre 6 mesi le troupe di Dmax hanno seguito i fratelli Curzel in alcune delle location più spettacolari del Trentino: Dolomiti di Brenta, Lagorai, Valsugana, Val dei Mocheni, Vigolana, per raccontare le sfide quotidiane dei fratelli Paolo e Giovanni che affrontano l?impossibile in costruzioni e ristrutturazioni ad alta quota, tra gli scenari meravigliosi delle Dolomiti trentine e dei suoi rifugi, con in testa una sola missione: costruire sempre più in alto.

La nuova serie, diretta da Katia Bernardi, è realizzata con il sostegno di Trentino Film Commission: "In questi anni abbiamo scoperto storie e protagonisti legati a professionalità peculiari ed elevati, ad esempio per Trentino ci sono state ben cinque edizioni di 'Undercut. L'oro di legno' sui boscaioli nelle aree colpite dalla tempesta Vaia, ma anche "I signori della neve" sui gestori degli impianti da sci. Ora una nuova serie ci avvicinerà al lavoro dei falegnami specializzati nella realizzazione di baite e rifugi in alta montagna. - commenta l'assessore alla cultura Mirko Bisesti -. Sotto l'attenta regia di Katia Bernardi, registra trentina, andremo alla scoperta di alcuni luoghi meravigliosi del Trentino, e tutto questo grazie alla nostra Film Commission sempre più impegnata ad attrarre produzioni di rilievo sul nostro territorio".

Tra imprevisti, pericoli, tempi strettissimi, cambi improvvisi del meteo e rotazioni di elicotteri per il trasporto di materiali pesanti, con le loro spettacolari lavorazioni ad alta quota i falegnami Curzel faranno conoscere agli spettatori il loro mondo, fatto di sfide quotidiane oltre i limiti, con cantieri aperti ad altitudini uniche e gru montate in condizioni quasi inverosimili, su cui solo loro possono garantire il risultato! Senza dimenticare gli interventi di manutenzione e riparazione di vie ferrate e sentieri per alpinisti, che garantiscono la conservazione della vita in alta montagna.


Nella prima puntata, dopo il durissimo inverno che ha ritardato i lavori, i fratelli Curzel devono riaprire il cantiere del leggendario rifugio Brentei a 2182 metri, con la rischiosa manovra del montaggio gru. Hanno solo tre mesi per terminare i lavori di ristrutturazione dell?intera struttura. Inoltre, Giovanni viene chiamato d?urgenza a ripulire dalla neve il pericoloso sentiero delle Bocchette, nel cuore delle Dolomiti. 

?Falegnami ad alta quota? (6x60?) è una produzione originale EiE film per Discovery Italia, diretta da Katia Bernardi e realizzata con il sostegno della Trentino Film Commission. DMAX è visibile al Canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 170, 171 e Tivùsat Canale 28. La serie sarà disponibile in anteprima streaming su discovery+.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falegnami ad alta quota: dove e quando va in onda

TrentoToday è in caricamento