Il riconoscimento / Val di Sole

La Spinale direttissima di Campiglio eletta migliore pista nera al mondo

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato dal portale specializzato Skiresort.info

La Spinale Direttissima, situata nella rinomata SkiArea Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena, è stata eletta la migliore pista nera al mondo. Il riconoscimento è stato assegnato da Skiresort.info, autorevole portale tedesco dedicato al turismo invernale. Con i suoi 2 chilometri di lunghezza e un dislivello di 570 metri, la pista si distingue per la sua adrenalina pura e la sfida tecnica che offre agli sciatori e freerider più esperti.

La Spinale Direttissima, con i suoi 2 chilometri di lunghezza e un dislivello di 570 metri, è rinomata per la sua difficoltà e l'adrenalina che offre, caratteristiche che la rendono particolarmente adatta agli sciatori e freerider esperti. Skiresort.info, che ogni anno stila classifiche internazionali delle migliori stazioni sciistiche, ha assegnato alla pista una valutazione perfetta di 5 stelle su 5, confermando la sua eccellenza a livello mondiale.

L’importante riconoscimento si affianca ad un altro successo per la SkiArea: è stata infatti confermata per il secondo anno consecutivo come il miglior comprensorio sciistico d’Italia e il sesto a livello mondiale, con un punteggio complessivo di 4,7 su 5 stelle. Questa valutazione si basa su una serie di criteri rigorosi che includono la varietà delle piste, la garanzia di neve, l’efficienza dei sistemi di innevamento programmato, e la preparazione dei tracciati. La SkiArea Campiglio Dolomiti di Brenta ha ottenuto punteggi eccellenti anche per la qualità e la cortesia del personale, la pulizia e le condizioni igieniche, l'offerta gastronomica nei ristoranti e rifugi, e la disponibilità di alloggi direttamente sulle piste. Anche la segnaletica lungo i tracciati è stata particolarmente apprezzata, facilitando l'orientamento degli sciatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Spinale direttissima di Campiglio eletta migliore pista nera al mondo
TrentoToday è in caricamento