rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
social

Blue Monday, come tirarsi su a tavola: tre ricette dolci da provare

Ecco qualche consiglio per sconfiggere la malinconia nel giorno più triste dell'anno

Oggi, lunedì 16 gennaio, ricorre il Blue Monday, quello che viene definito il giorno più triste dell'anno. Se anche voi vi sentite particolarmente giù e malinconici, potere migliorare il vostro umore a tavola grazie ad alcuni squisiti dolci. Vediamo qualche idea.

La torta della nonna

Ingredienti

Per la crema:

  • 250 millilitri di latte;
  • 200 millilitri di panna fresca;
  • 5 tuorli d'uovo;
  • 140 grammi di zucchero;
  • 40 grammi di farina;
  • una stecca di vaniglia.

Per la pasta:

  • 400 grammi di farina;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 100 grammi di zucchero a velo;
  • 2 tuorli;
  • 150 grammi di burro.

Per la copertura: 

  • pinoli
  • zucchero a velo

Preparazione

  • Per prima cosa preparate la pasta frolla mescolando con l'aiuto di un mixer la farina, il sale e il burro. Aggiungete quindi lo zucchero e formate la classica "fontana" con la pasta ottenuta.
  • Mettete al centro i tuorli con la vanillina. Impastate il tutto e mettete a riposare in frigo per circa un'ora.
  • Nel frattempo preparate la crema facendo bollire latte, panna e vaniglia. Sbattete in una terrina i tuorli, lo zucchero e un po' di sale e unite la farina. A questo punto unite tutto nel pentolino con il latte e fate cuocere per un paio di minuti mescolando.
  • Iniziate quindi a preparare la torta: quando sarà pronta la pasta frolla potrete prenderne la maggior parte (circa due terzi), stenderla con un mattarello e creare così la "base" da mettere nella tortiera, con la carta da forno. Versate dentro la crema e coprite il tutto con la rimanente pasta frolla, stesa anch'essa con il mattarello, che verrà a questo punto molto più fine.
  • Alla fine si può spennellare la copertura con un po' di albume, distribuite i pinoli e infornate per circa un'ora a 160 gradi. Dopo la cottura, spolverate con zucchero a velo.

La torta di mele e Nutella

Ingredienti

  • 3 uova;
  • 140 g di zucchero semolato;
  • 100 g di olio di semi;
  • 300 g di farina 00;
  • 16 g di lievito per dolci;
  • 400 g di mele;
  • 200 g di Nutella.

Preparazione

  • Montiamo le uova e lo zucchero semolato con l'aiuto delle fruste elettriche, fin quando non otteniamo un composto chiaro e cremoso. Dopodiché versiamo anche l'olio di semi e incorporiamo, setacciando, la farina 00 e il lievito per dolci : in questo modo non rischiamo che si formino fastidiosi grumi nell'impasto.
  • Sbucciamo e tagliamo a piccoli pezzetti le mele, irroriamole con il succo di un limone, quindi aggiungiamole al composto  e mescoliamo bene.
  • Trasferiamo il tutto in una tortiera di 22 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata.
  • Distribuiamo in modo irregolare sulla superficie la Nutella e infine disponiamo a raggiera delle fettine di mela tagliate sottili. Cuociamo in forno ventilato preriscaldato a 180° per 55-60 minuti.
  • Ultimato il tempo di cottura, verifichiamo con uno stecchino se il dolce è pronto.
  • Lasciamo intiepidire, trasferiamo su un piatto e prima di servire spolveriamo a piacere con un po' di zucchero a velo.

Fonte ricetta: ricetta.it

Il tiramisù light

Ingredienti

  • yogurt greco o senza grassi 100 g;
  • essenza di vaniglia 2 cucchiaini da caffè;
  • caffè amaro bollente 2 tazzine;
  • fette biscottate integrali 3;
  • dolcificante a piacere q.b.;
  • cacao amaro q.b.

Preparazione

  • Innanzitutto procuratevi una ciotola con i bordi alti e, al suo interno, amalgamate lo yogurt con il dolcificante e la vaniglia fino a creare una crema morbida e spumosa.
  • Versate quindi il caffè in un recipiente largo e piatto, dolcificatelo leggermente e intingete una fetta biscottata su entrambi i lati ed adagiatela su un piatto da portata.
  • A questo punto spalmate 1/3 del composto di yogurt e vaniglia sulla sua superficie e ricoprite con un'altra fetta biscottata intinta nel caffè. Proseguite in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti, quindi cospargete con il cacao amaro.
  • Lasciate il dessert a rassodare in frigorifero per circa un'ora prima di gustarlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blue Monday, come tirarsi su a tavola: tre ricette dolci da provare

TrentoToday è in caricamento