rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
social

5 cose da non fare mai sui social

Nati per restare in contatto i social hanno preso sempre più spazio nella nostra vita. Un autentico mondo (a parte) dove certi errori non sono ammessi

Un lato positivo dei social è sicuramente quello che ci permette di restare in contatto anche con persone lontane. Poi però la realtà virtuale rischia di diventare pericolosa con la sua caccia ai like e la condivisione di like e post può causare danni alla nostra reputazione ma non solo. Proviamo a vedere cinque errori da non commettere mai quando siamo online.

Condividere contenuti a raffica

Alzi la mano chi non ha almeno un amico che pubblica a raffica sui propri account post, foto, articoli. Quanto è fastidioso aprire la home e trovare solo i post di una singola persona? Pensateci ed evitate di fare altrettanto.

Acquistare follower

Se il vostro obiettivo è diventare un influencer allora è bene non comprare like per la vostra pagina o profilo. Un utente reale varrà cento volte più di un utente acquistato in chissà quale parte del mondo.

Pubblicare dati sensibili

Mai condividere dati come codice fiscale, indirizzo, o peggio ancora foto dei propri documenti. Il furto di identità è purtroppo all'ordine del giorno.

Non condividere le foto dei bambini

E collegato al punto precedente c'è questo. Meglio non condividere le foto di minori sui social. Molti genitori ad esempio 'pixelano' le foto, oppure oscurano i volti. Una buona prassi (purtroppo) perchè i social oltre agli amici nascondo anche insidie.

Non lamentatevi di continuo...

Pubblicare o manifestare la propria stanchezza, il proprio fastidio, la propria frustrazione per qualsiasi fatto, evento, o commentare con acidità ogni fatto di cronaca, notizia in generale, non è un buon viatico per essere popolari o avere successo sui social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

5 cose da non fare mai sui social

TrentoToday è in caricamento