Scuola

Maturità 2024, prima prova: tutte le tracce del tema di italiano

Oggi si parte con la prima prova, quella di italiano, sei ore di tempo per il mezzo milione abbondante di maturandi in tutta Italia

Iniziano gli esami di maturità dell'anno scolastico 2023/2024, con Ungaretti e Pirandello. Sono 526.317 i maturandi in tutta Italia: 266.057 nei licei, 172.504 negli istituti tecnici e 87.756 nei professionali. Il 94.4% degli studenti dell'ultimo anno delle superiori sono stati ammessi all'esame di Stato. Le commissioni sono in tutto 14.072, per un totale di 28.038 classi. 

Le tracce

Ungaretti con 'Pellegrinaggio', che fa parte della raccolta l'Allegria, è la poesia tra le tracce proposte ai maturandi, per l'analisi del testo. C'è anche Pirandello tra gli autori proposti, un passaggio del romanzo 'Quaderni di Serafino Gubbio operatore': è il grande tema del progresso tecnologico dei suoi possibili effetti.

E poi Rita Levi Montalcini con l'Elogio dell'imperfezione. Un brano dello storico Giuseppe Galasso 'Storia d'Europa', invita i maturandi a riflessioni sull'uso dell'atomica dalla guerra fredda a oggi. Tra gli altri spunti 'Riscoprire il silenzio' della giornalista Nicoletta Polla Mattiot. C'è anche un testo di Maurizio Caminito da 'Profili selfie e blog' del 2014, che invita i maturandi a una riflessione sull'importanza e il senso del diario nell'era digitale.

C'è pure l'importanza della carta costituzionale in un testo di Maria Agostina Cabiddu, testo in cui 'l'intuizione dei costituenti" è definita "lungimirante". Una varietà di tematiche notevole e apparentemente equilibrata tra passato, presente e futuro. Una prova, a prima vista, davvero accessibile.

Fonte: Today

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2024, prima prova: tutte le tracce del tema di italiano
TrentoToday è in caricamento