Scuola Via Giuseppe Gilli

Scuola: firmato il rinnovo del contrattoper 8000 docenti trentini

Raggiunto l'accordo, ecco le novità imposte dal rinnovo, le integrazioni provinciali e le nuove possibilità di organizzazione interna delle scuole

Firmato il rinnovo del contratto per circa 8000 insegnanti trentini. L'accordo raggiunto con la Povincia prevede 16  milioni di euro all’anno a carico del bilancio provinciale, comprensivi degli aumenti previsti dal contratto nazionale  (che prevede un aumento medio di circa 1150 euro lordi all’anno per ogni docente) e delle integrazioni migliorative provinciali, queste ultime ammontano a 4,8 milioni ogni anno. A questa somma si aggiunge la cifra di 7,2 milioni che sarà pagata ai docenti a titolo di "una tantum". 

Scuola, ecco il calendario scolastico 2018/2019, clicca qui...

L'orario rimane invariato ma viene attribuita priorità alla flessibilità nello svolgimento delle attività. Vengono inoltre riconosciute le innovazioni organizzative che la scuola interpreta. Viene inoltre dato rilievo all’integrazione delle competenze linguistiche e informatiche del corpo docente. "L’amministrazione  si legge in una nota della Provincia - si sta già impegnando a garantire a tutte le scuole una dotazione organica potenziata, investendo risorse per circa 40 milioni l’anno"

"Già oggi - prosegue  il comunicato - in Trentino si investe molto nella costruzione di un effettivo organico potenziato, nonché per il riconoscimento di figure specifiche quali il referente dell’alternanza scuola-lavoro, di ore aggiuntive per il Piano Trentino Trilingue, il tutoraggio sportivo, funzioni organizzative e amministrative e l’introduzione dall’anno scolastico 2018/19 della figura dell’animatore digitale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola: firmato il rinnovo del contrattoper 8000 docenti trentini

TrentoToday è in caricamento