Scuola

Scuola, in arrivo un finanziamento da 500mila euro contro la dispersione e l'abbandono

L'intervento è cofinanziato da Provincia e Fondo sociale europeo: domande da presentare entro il 30 settembre

In arrivo 500mila euro da mettere in campo per finanziare progetti contro la dispersione scolastica e il fallimento formativo. La Giunta provinciale ha approvato lunedì 23 agosto un avviso rivolto a pubblici e privati interessati alla presentazione di progetti in merito.

La misura è cofinanziata grazie al Fondo sociale europeo: chi è interessato, potrà presentare le ipotesi di intervento formativo da domani, 24 agosto, fino al prossimo 30 settembre. Le domande vanno presentate online a questo indirizzo.

Come detto, il finanziamento totale previsto è pari a 500mila euro, divisi in due sezioni, entrambe finanziabili per un massimo di 250mila euro:

1) Interventi di supporto all’apprendimento nelle fasi evolutive per favorire il successo personale e formativo

2) Interventi per la promozione del successo formativo e di contrasto alla dispersione scolastica

I progetti dovranno essere finalizzati a supportare gli studenti che hanno difficoltà nel percorso scolastico a causa di fattori socio-ambientali, culturali, linguistici, familiari, personali o derivanti dalla situazione attuale di emergenza sanitaria, attraverso azioni di prevenzione dell’insuccesso formativo e della dispersione scolastica.

Gli obiettivi delle proposte doveranno focalizzarsi sui seguenti punti:

  • prevenire, attraverso azioni di supporto educativo, fenomeni che possano ritardare o pregiudicare il compimento del percorso formativo degli studenti; 
  • promuovere l’attivazione di interventi di supporto e di accompagnamento degli studenti in situazioni di svantaggio;
  • rafforzare lo sviluppo delle life skills;
  • supportare la motivazione dello studente; sviluppare un ambiente di apprendimento collaborativo ed efficace; promuovere il rafforzamento dell’alleanza tra scuola e famiglia.

L’iniziativa si svolge nell’ambito dell’Obiettivo 10.1 “Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa” del Programma Operativo Fondo sociale europeo 2014-2020 della Provincia autonoma di Trento.

Il bando è consultabile a questo link.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, in arrivo un finanziamento da 500mila euro contro la dispersione e l'abbandono

TrentoToday è in caricamento