rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Sanità

Vaccino anti-Covid per bambini: in Trentino si comincia con le dosi di richiamo

Da lunedì 23 gennaio sarà possibile prenotare la somministrazione per la fascia d’età 5-11 anni

Partirà ufficialmente lunedì 23 gennaio in Trentino la campagna di somministrazione delle dosi di richiamo del vaccino contro il Covid per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. Apss informa infatti che nei suoi magazzini sono arrivate le dosi pediatriche inviate dal Ministero della Salute per permettere alle famiglie che lo desiderano di vaccinare i propri figli.

Il vaccino in questione è il Comirnaty pediatrico di Pfizer Biontech, efficace contro le varianti di Covid circolanti e sicuro per la salute dei bambini. Anche perché non contiene il virus e quindi non può trasmettere il Covid, stimolando al contrario il sistema immunitario dei bambini a produrre gli anticorpi contro il virus.

Per prenotare l’appuntamento nei centri vaccinali dell’Apss è necessario collegarsi al Cup online dove sarà disponibile un’apposita card per accedere alla prenotazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino anti-Covid per bambini: in Trentino si comincia con le dosi di richiamo

TrentoToday è in caricamento