rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Salute Cles

Contagi in calo: riaprono i punti nascita di Cles e Cavalese

La notizia è stata divulgata dall'assessore Segnana durante la conferenza stampa di venerdì

Buone notizie per i punti nascita di Cles e Cavalese. Dopo la sospensione dell'attività imposta e adottata da Provincia e Apss dalle ore 20 di giovedì 13 gennaio, i due punti riapriranno il 1° marzo. La notizia è stata divulgata dall'assessore Segnana durante la conferenza stampa di venerdì 18 febbraio.

Come spiegato precedentemente dall'ufficio stampa, la chiusura momentanea dei punti nascita di Cles e Cavalese si era resa necessaria a causa dell’aumento dei contagi da coronavirus e dei ricoveri con pazienti positivi negli ospedali trentini di inizio anno. 

Apss e Pat avevano reputato necessario riorganizzazione le attività delle varie strutture ospedaliere del Servizio ospedaliero provinciale in modo da permettere la prosecuzione delle attività sanitarie in urgenza ed emergenza e recuperare risorse per sopperire alle varie assenze tra il personale sanitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contagi in calo: riaprono i punti nascita di Cles e Cavalese

TrentoToday è in caricamento