Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Salute

Nuova sede a Trento per il Centro disturbi del comportamento alimentare

Da lunedì gli ambulatori specialistici e il centro diurno saranno operativi in via Esterle 40

Il Centro di riferimento provinciale per i disturbi del comportamento alimentare di Trento cambia sede e si trasferisce nell’edificio dell’ex convento di Maria Bambina. In questi giorni si sta effettuando il trasloco dal Centro per i servizi sanitari, l’attuale sede, alla nuova struttura. Da lunedì 27 settembre gli ambulatori specialistici e il centro diurno saranno operativi in centro città, al secondo piano di via Esterle 40. 

Il Centro di riferimento per i disturbi del comportamento alimentare è situato al secondo piano dell’immobile che ospitava il convento di Maria Bambina. I locali dedicati al Cdca si estendono su una superficie di circa 1.150 mq., nello stesso edificio che ospita l’Unità operativa di psichiatria.

A regime, nella sede di via Esterle saranno accorpati tutti i servizi del Cdca oggi distribuiti sul territorio della città di Trento: l’area ambulatoriale (attualmente nella palazzina B del Centro per i servizi sanitari di viale Verona) e l’area residenziale con la Comunità terapeutica per i disturbi alimentari di Maso Zancanella che verrà trasferita entro fine anno. Nei nuovi spazi troverà collocazione anche il neo istituito Centro diurno.

Il Centro di riferimento per i disturbi del comportamento alimentare è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 17; il numero di telefono della segreteria è 0461 902312. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova sede a Trento per il Centro disturbi del comportamento alimentare

TrentoToday è in caricamento