Vitalizi agli ex consiglieri regionali: pubblicati nomi e cifre

In risposta a due interrogazioni del Movimento 5 Stelle il Consiglio regionale ha reso note le cifre per i vitalizi e anticipi pensionistici dei consiglieri fino alla XIV legislatura. Una cifra che complessivamente arriva a 50 milioni di euro

In risposta a due interrogazioni dei consiglieri regionali cinque stelle Paul Koellensperger, Manuela Bottamedi e Filippo Degasperi, il presidente del Consiglio regionale Diego Moltrer ha esposto in una conferenza stampa oggi a mezzogiorno l'elenco degli ex-consiglieri beneficiari di vitalizi e le relative somme. Le fotografie del documento, postate sul profilo facebook di Filippo Degasperi e riportate qui sotto, parlano da sole.

La somma complessiva erogata, come si legge nella risposta, è composta da 22.110.000 euro restituiti nell'immediato come anticipo sulle pensioni, 31.665.000 in quote del fondo regionale "family" di Pensplan, più 6.250.000 euro di Irap. Si parla quindi di oltre 50 milioni di euro, per alcuni consiglieri, i più anziani, si supera di gran lunga la cifra di un milione. Un "colpaccio" per chi era in carica fino all'anno scorso visto che a partire da questa legislatura i vitalizi sono stati aboliti e le indenità tagliate. "Abbiamo già bloccato nuovamente la rivalutazione ISTAT delle indennità e degli assegni vitalizi  e studieremo nei prossimi mesi tutte le strade percorribili per continuare in questa direzione” ha spiegato il presidente del Consiglio regional Diego Moltrer.1959503_1413124285606366_1169518102_n-21920208_1413124268939701_119684345_n-21619476_1413124265606368_1774669366_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

  • Diciottenne blocca il bus e prende il vetro a testate, poi aggredisce autista ed agenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento