Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica Centro storico / Piazza Dante

Ugo Rossi lascia il Patt per fondare un partito autonomo

"Una decisione inaspettata" commenta il segretario delle stelle alpine Marchiori. Rossi fu il primo presidente della Provincia del Patt nel 2013

Ugo Rossi lascia il Patt per fondare un soggetto politico autonomo. La decisione rischia di creare un vero e proprio terremoto nel centrosinistra trentino. Due anni fa fu tra gli artefici del "divorzio elettorale" tra le stelle alpine ed il Pd alle provinciali del 2018, che videro la vittoria del centrodestra su un centrosinistra diviso. Una storia lunga vent'anni, quella di Rossi nel Patt, entrato nella segreteria del partito ad inizio anni duemila, poi assessore alla Sanità con la seconda Giunta Dellai e quindi presidente della Provincia nel 2013.

Patt e Pd si presentarono nuovamente uniti alle comunali di Trento del settembre 2020, vincendo insieme con il sostegno al candidato sindaco Franco Ianeselli. Nell'emergenza covid l'impegno di Rossi è sempre parso in linea con quello dei colleghi di partito in Consiglio provinciale, in particolare nell'incalzante richiesta alla Giunta leghista di maggiore trasparenza sui dati. La decisione, forse, non nasce tanto da una frattura quanto dall'opportunità, intravista da Rossi, di creare un nuovo polo di aggregazione delle forze centriste, in particolare dopo il calo di consensi attorno all'Upt.

La notizia dell'uscita di Rossi dal partito è confermata dal segretario Simone Marchiori, che dice di essere stato informato dal diretto interessato. Marchiori parla comunque di "una decisione inaspettata e della quale non vi era alcuna avvisaglia". Insomma, l'avvocato solandro-milanese, ha sorpreso un po' tutti, stampa compresa. "Nonostante tutto - assicura il segretario -il Patt sta mantenendo fede alla linea uscita dal congresso e alla sua missione di rappresentare gli interessi dei trentini e dell’Autonomia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugo Rossi lascia il Patt per fondare un partito autonomo

TrentoToday è in caricamento