menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Filippin presenta un'interrogazione a carico dell'assessore Lia Beltrami

Il consigliere Filippin vuole sapere i dettagli di un viaggio a New York per la presentazione di alcuni progetti all'Onu e le spese riguardanti il Centro per la formazione alla solidarietà internazionale

Presentata dal consigliere Filippin l'ennesima interrogazione a carico dell'assessore alla solidarietà internazionale Lia Giovanazzi Beltrami. In particolare, il consigliere Filippin solleva una questione riguardo un viaggio a New York per la presentazione di alcuni progetti all'ONU che l'assessore dovrebbe fare prossimamente assieme - scrive Filippin - ad "alcuni componenti dell’elite di favoriti dalla Pat nell’ambito della solidarietà tra cui il Centro per la Formazione alla Solidarietà internazionale"

Il Trentino della solidarietà internazionale e della pace presenterà a New York, nella sede dell'Onu, il 6 marzo prossimo, le sue iniziative in favore delle donne, nell'ambito della 56esima sessione della “Commission on the Status of Women” (CSW) l’organo funzionale dell’ECOSOC (Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite). La delegazione sarà guidata dall'assessore alla Solidarietà internazionale e convivenza Lia Giovanazzi Beltrami e dal reggente della Fondazione Opera campana dei caduti di Rovereto Alberto
Robol. 
 
Nel documento sono contenute inoltre delle osservazioni riguardo i costi di gestione del Centro per la solidarietà internazionale, che, sempre secondo Filippin - andrebbero ad incidere fortemente sui fondi del comparto, andando a togliere risorse ad associazioni che operano nel settore da molti anni. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento