Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

"Chiediamo una commissione sulla gestione della pandemia in Trentino"

In consiglio provinciale il Partito Democratico rinnova la proposta di creare un gruppo di lavoro sulla situazione del Coronavirus nella nostra provincia

L'obiettivo è quello di creare, in Trentino, una commissione mista fra maggioranza ed opposizione per l'indagine e lo studio sulla gestione della pandemia nella nostra provincia. Una proposta lanciata tempo or sono che torna d'attualità con la proposta lanciata nelle scorse ore dal Partito Democratico in consiglio provinciale, prendendo anche spunto dalla volontà di Luca Zaia - Governatore del Veneto - di approvare un'analoga richiesta da parte delle minoranze nel consiglio regionale del Veneto. 

“Il governatore Zaia non ha esitato ad accordare  all’opposizione un confronto democratico su dati, processi gestionali, forza e debolezza dell’amministrazione regionale relativi all’ emergenza sanitaria  in Veneto - scrive la capogruppo dem di piazza Dante, Sara Ferrari -. Non capisco perché allora il presidente Fugatti, che oltretutto ha una maggioranza meno schiacciante del suo omologo veneto (il 45% contro il 70% di Zaia), esiti ad accordare un confronto costruttivo in Consiglio sulle ragioni delle criticità emerse nel nostro sistema sanitario. Una richiesta lungi dalla ricerca di colpevoli, ma avanzata con lo scopo di analizzare insieme gli elementi che si sono rivelati deboli nella nostra realtà sanitaria e promuovere innovazione organizzativa e gestionale”. Ferrari sottolinea come questo significhi rispetto del ruolo del Consiglio provinciale, che non può ridursi a mero luogo di ratifica ma deve poter esercitare la funzione di controllo sull’operato della Giunta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chiediamo una commissione sulla gestione della pandemia in Trentino"

TrentoToday è in caricamento