Treno diretto Bolzano-Milano: "Trattativa a buon punto". Coppola interroga: "E in Trentino?"

La petizione lanciata su change.org ha superato quota 5000 firme, la consigliera interroga il presidente della Provincia Fugatti

Il treno diretto Bolzano-Milano ancora non si vede all'orizzonte, nonostante le oltre 5.000 firme della petizione lanciata da Alto Adige Innovazione e la promessa della Giunta provinciale di Bolzano, dopo una mozione approvata in Consiglio, di farsi parte attiva presso Trenitalia.

Le firme erano "solamente" 3000 poco tempo fa, ma la petizione è stata rilanciata dalla notizia che si sarebbe ad un passo dall'accordo, e così le firme sono tornate a crescere. Pochi giorni fa l'assessore alla mobilità della Provincia autonoma di Bolzano ha annunciato, a margine di un incontro con RFI, che la trattativa sarebbe "a buon punto".

In provincia di Trento a mobilitarsi è la consigliera di Futura Lucia Coppola, che chied alla Giunta Fugatti se sia a conoscenza della petizione lanciata su change.org e firmata, naturalmente, anche da moltissimi trentini (ma anche veronesi, bresciani e milanesi) che da anni si chiedono come mai i nuovi collegamenti ferroviari aperti siano sempre con Roma e non vi sia mai stato un treno diretto per Milano. 

"L’assessore altoatesino ha inoltre annunciato che la Provincia di Bolzano potrebbe inserirsi nell’operazione favorendo anche finanziariamente l’avvio di una linea ferroviaria diretta sulla tratta Bolzano-Milano - scrive Coppola nell'interrogazione - il presidente Fugatti ritiene fattibile un supporto finanziario al pari di Bolzano?". 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tornano le domeniche gratis nei musei e nei castelli

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

Torna su
TrentoToday è in caricamento