menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accordo con Monti, Dellai spiega le trattative in consiglio

L'evoluzione delle trattative con il governo per la definizione di un accordo sui rapporti istituzionali e finanziari fra Stato e Province autonome sarà riferita nella seduta prevista per il 22 febbraio

L'evoluzione delle trattative con il governo per la definizione di un accordo sui rapporti istituzionali e finanziari fra Stato e Province autonome di Trento e Bolzano sarà riferita dal governatore Lorenzo Dellai al consiglio provinciale nella seduta prevista per il 22 febbraio. E' quanto deciso oggi dai capigruppo riuniti a Palazzo Trentino sotto la presidenza di Bruno Dorigatti.

L'agenda dei lavori - che riguarda anche il 23 febbraio - prevede poi una serie di designazioni in enti, comitati e fondazioni a partecipazione provinciale. Quindi la ratifica di una impugnativa avanti la Corte costituzionale e l'esame del testo del disegno di legge che modifica le norme per la promozione dei prodotti agricoli e agroalimentari a basso impatto ambientale, unione dei Ddl di Bruno Firmani (Idv) e Mauro Ottobre (Patt).
 
Il consiglio tratterà poi le interrogazioni che non hanno ottenuto risposta scritta entro i termini regolamentari.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento