Politica

Pacher: "Accordo con Trenitalia garantito anche nel 2012"

Pronta una spesa di 30 milioni di euro per la sola gestione dei servizi, per un traffico complessivo di 2,4 milioni di chilometri all'anno tra Valsugana e Brennero

"Garantiremo anche nel 2012 una spesa pari ad oltre 30 milioni di euro per la sola gestione dei servizi di Trenitalia". Lo ha detto l'assessore provinciale ai trasporti Alberto Pacher a margine della comunicazione ufficiale del bonus per i pendolari della Valsugana riferito al mese di ottobre.

 
"Leggiamo in questi giorni le preoccupate affermazioni dell'amministratore delegato di Trenitalia, Moretti, e dei vari assessori regionali circa la mancanza di copertura di 1,5 miliardi del settore, senza i quali non sarà possibile garantire i servizi ferroviari regionali, il tutto come effetto dei tagli della Finanziaria. Voglio rassicurare - ha proseguito Pacher - sia le organizzazioni sindacali di categoria che i nostri pendolari, chiarendo che sul bilancio provinciale sono state da tempo impegnate le risorse per garantire sino a chiusura del contratto di servizio con Trenitalia i servizi attuali, ossia circa 2,4 milioni di chilometri annui tra Valsugana e Brennero, il che ci consente, pur in un quadro di necessaria razionalizzazione della spesa corrente, di limitare gli interventi sull'attuale servizio a marginali modificazioni su alcune corse sottoutilizzate".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pacher: "Accordo con Trenitalia garantito anche nel 2012"
TrentoToday è in caricamento