"Salvini not welcome": compare enorme striscione anche se il ministro non è a Trento

Un grande lenzuolo bianco è comparso nei pressi della cascata di Sardagna. Proseguono le iniziative di dissenso

Lo striscione vicino alla cascata di Sardagna (foto Facebook/I Sentinelli di Trento)

"Savini not welcome". È quanto si legge sull'enorme striscione comparso vicino alla cascata di Sardagna. Nonostante il vicepremier Matteo Salvini non sarà presente al Festival dell'Economia, la 'protesta dei lenzuoli bianchi' sembra continuare imperterrita. A confermarlo anche I Sentinelli di Trento, che per primi avevano invitato i cittadini di Trento in disaccordo con le politiche del vicepremier a esporre un proprio personale messaggio direttamente sul balcone di casa.

La protesta prosegue

"Noi ci siamo organizzat* insieme a tanti e tante. Tanti lenzuoli sono stati preparari, altri appesi. Il ministro invece non comparirà. Oooh che peccato! Teniamo tutto pronto per la prossima volta". Così recita il post pubblicato dai Sentinelli su Facebook e accompagnato a una galleria di immagini dei lenzuoli bianchi preparati per protestare contro le politiche promosse dal vicepremier.

La notizia che Salvini, atteso in città nel pomeriggio di venerdì 31 maggio, non sarebbe stato presente al Festival dell'Economia era stata confermata giovedì. Ma l'assenza del ministro non ha fermato l'iniziativa di protesta. Diversi cittadini hanno continuato a formulare i propri personali messaggi di dissenso e nel centro città sono anche comparsi dei volantini finti del Festival dell'Economia che sostituiscono il suo titolo originale - 'Globalizzazione, nazionalismo e rappresentanza' - con 'Discriminazione, colonialismo e sorveglianza'.

Ad aderire all'iniziativa dei 'lenzuoli anti-salvini', lanciata a Trento dai Sentinelli, era stato anche il partito Futura, che aveva  rivolto a tutti i cittadini un invito ad utilizzare la sua sede per creare i lenzuoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

Torna su
TrentoToday è in caricamento