menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Di Maio si schiera per gli spostamenti a Natale, Bisesti: "La prossima volta ragionate prima di fare Dpcm"

Il ministro degli Esteri anticipa tutti su Facebook: può sembrare un annuncio ma è un'esortazione. In ogni caso il " ripensamento" di Conte è ormai una realtà

Apertura del Governo sugli spostamenti tra comuni a Natale. Ad anticipare tutti è stato Luigi Di Maio, ch su Facebook ha scritto, al presente indicativo "permettiamo ai cittadini di spostarsi tra i piccoli Comuni". La frase, però, non comunica chiaramente l'ufficialità della decisione, che non è stata presa. Suona più come un'esortazione ai colleghi del Consiglio dei ministri ed al premier. Il post è stato pubblicato nella serata di ieri dopo una giornata di indiscrezioni e ipotesi. Ad annunciare la volontà di Conte di operare un ripensamento sul divieto di spostamento natalizio è stato anche il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti.

Spostamenti a Natale: Conte ci ripensa

Il primo a commentare il post, con toni polemici, è stato il braccio destro di Fugatti, l'assessore all'Istruzione Mirko Bisesti. "Grazie Gigi per la gentile concessione. Come al solito dimostrate che le scelte che fate sono prese con estrema lungimiranza e accuratezza. La prossima volta invece che fare le cose a caso, ignorare completamente le richieste di tutte le Regioni d'Italia per poi pentirvene il giorno dopo, due ragionamenti fateli prima di scrivere l'ennesimo Dpcm. La velocità con cui cambiate idea è disarmante", scrive Bisesti su facebook. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento