menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forza Italia all'opposizione: si dimette il sottosegretario trentino Walter Ferrazza

Ha presentato le sue dimissioni oggi, in attesa di sapere se verranno accolte dal presidente del Consiglio Enrico Letta. Walter Ferrazza, candidato con il Mir alla Camera ma non eletto, era stato nominato sottosegretario agli affari regionali lo scorso 2 maggio

Ha rassegnato le dimissioni il sottosegretario agli affari regionali, il trentino Walter Ferrazza, in seguito all'uscita di Forza Italia dalla maggioranza. Lo comunica in una nota "“in conseguenza dell’adesione del MIR, movimento politico a cui appartengo, a Forza Italia, ho rassegnato le mie dimissioni nelle mani del presidente del Consiglio Enrico Letta: trattasi di una scelta ineludibile per coerenza rispetto agli elettori, dato che Forza Italia ha ritenuto giustamente di passare all’opposizione. La coerenza dei comportamenti, anche quando implica scelte personali di rinuncia a posizioni di rilievo è il presupposto di normali e corrette relazioni tra gli eletti e gli elettori”.

Walter Ferrazza, è stato sindaco di Bocenago, dal 2010 al 2013 quando si candidò con il MIR alla Camera dei Deputati. Non venne eletto ma fu nominato, come Micaela Biancofiore, al ruolo di sottosegretario di Stato, presso il Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie. Ora, come detto sopra, ha rassegnato le sue dimissioni che dovranno appunto essere accolte, come nel caso della Biancofiore, dal presidente del Consiglio Letta. L'alleanza a livello nazionale tra Forza Italia e Mir ci giunge nuova dato che, non più di un mese fa, alle elezioni provinciali i due partiti si presentarono divisi in Trentino, ognuno con un suo candidato presidente: per Mir l'ex leghista Giuseppe Filippin e per Forza Trentino l'onorevole Giacomo Bezzi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento