Sgarbi ora è anche consigliere in Emilia, Luca Zeni: "Troppi incarichi?"

Interrogazione del consigliere PD: Sgarbi è presidente del Mart, parlamentare, sindaco di Sutri ed ora anche consigliere regionale

Presidente del Mart, il Museo di Arte Contemporanea di Rovereto e Trento, ma anche parlamenare, sindaco di Sutri, ed ora consigliere regionale in Emilia Romagna. Vittorio Sgarbi risulta l'unico eletto con la lista di Forza Italia alle ultime regionali. Qualcuno in Trentino comincia a chiedersi se i ruoli non siano troppi per un sol uomo.

Il consigliere provinciale del Partito Democratico del Trentino Luca Zeni ne chiede conto alla Giunta per invitarla "a compiere alcuni approfondimenti e valutazioni conseguenti al moltiplicarsi degli incarichi del dott. Sgarbi".

Il noto critico d'arte e politico italiano non è nuovo a queste sovrapposizioni di cariche. Già assessore ai Beni Culturali della Regione Sicilia dovette rinunciare al ruolo per incompatibilità con la nomina a deputato nel 2018. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento