rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Servizi per studenti

Università: su alloggi, fondi e trasporti interviene Paolo Zanella

Il consigliere provinciale di Futura 2018 ha presentato un’interrogazione all’assessorato all’istruzione

Sui servizi per gli studenti e le studentesse dell’Università di Trento è intervenuto il consigliere provinciale di Futura 2018 Paolo Zanella con un’interrogazione rivolta all’assessore all’istruzione Mirko Bisesti.

Nell’interrogazione si chiede se sia previsto un piano di investimenti straordinari in servizi a studenti e studentesse per dare un’efficace risposta alle necessità dell’università di mantenere i propri standard per il diritto allo studio a livello di quelli europei, se si intende sostenere, attraverso fondi straordinari, l’Opera universitaria per garantire l’integrazione della borsa di studio agli idonei che non sono assegnatari di alloggio e quando, ma soprattutto come, verrà sviluppato un piano dei trasporti adeguato per gli universitari, che veda l’implementazione di corse fino a notte inoltrata, per Trento, Rovereto e i principali centri provinciali.

“Le problematiche legate alla mancanza di alloggi e dei trasporti per studenti e studentesse universitari è annoso. Con i fondi del Pnrr sarà possibile rispondere alle esigenze abitative ma si tratta di soluzioni a medio lungo termine. Ora, per la prima volta, beneficiari di borse di studio, idonei all’alloggio dovranno cercare casa nel mercato privato e Opera universitaria dovrà intervenire con integrazioni alla borse di studio. Quindi chiediamo all’assessore all’istruzione  se saranno previsti quanto prima fondi straordinari per coprire l’aumento dei costi in capo all’Opera universitaria” commenta Zanella.

L’interrogazione è stata depositata nella mattinata di venerdì 30 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: su alloggi, fondi e trasporti interviene Paolo Zanella

TrentoToday è in caricamento