Cancellato il comizio a Trento, ma Salvini è in Trentino comunque

Nuovo video dalla Val Rendena, dove ormai il leder della Lega è di casa: "Se l'Italia ha bisogno io non sto zitto, non sto fermo"

Un frame del video pubblicato da Salvini

"L'Italia supererà il problema del virus, ed il problema economico legato al virus". Ne è sicuro Matteo Salvini, che si è fatto ritrarre, venerdì 28 febbraio, sulle piste di Madonna di Campiglio con in mano un bicchiere di vino bianco ed un tagliere di salumi tipici trentini.

Il leader della Lega ha annullato, proprio per l'emergenza coronavirus, la conferenza stampa di presentazione del candidato sindaco di Trento Baracetti e la cena da 700 ospiti prevista in città per lanciare insieme ai supporters trentini la campagna elettorale per le comunali. Però in Trentino c'è venuto lo stesso.

La meta è sempre la stessa: la Val Rendena, il "buoen retiro" del segretario nazionale della Lega, dove va in vacanza con la figlia. "Sto regalando a mia figlia qualche ora di aria pulita" spiega in un video. 

"Siamo il Paese più bello del mondo, dove andare a fare vacanza. L'appello è agli italiani: stiamo qui, stiamo vicini ai nostri albergatori. prima gli italiani!". Questo il messaggio lanciato dalle piste. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento