Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica Centro storico / Piazza Dante

Moranduzzo: "Salvini non confermato al Festival, Ghezzi pensi al suo lavoro"

L'arrivo del vicepremier è tutt'altro che sicuro, a dirlo è il consigliere della Lega Devid Moranduzzo, che punta il dito contro un "dissenso indecoroso"

Il consigliere della Lega Devid Moranduzzo

L'arrivo di Salvini al Festival dell'Economia è ancora da confermare. A dirlo il consigliere della Lega Nord Devid Moranduzzo in un comunicato stampa nel quale invita il consigliere di Futura Paolo Ghezzi a "pensare al suo lavoro, piuttosto che organizzare striscioni anti-salvini". Il riferimento è alla protesta, scattata in tutta Italia dopo la rimozione degli striscioni contro il vicepremier a Salerno ed a Brembate, appoggiata da Ghezzi.

Il vicepremier è atteso al Festival dell'Economia, il cui tema quest'anno affronta anche populismo e sovranismo. La sua presenza, dopo essere stata annunciata dal presidente Fugatti a margine della presentazione dell'edizione 2019, è stata confermata da una nota dell'Ufficio Stampa provinciale. Ora il consigliere leghista sembra lasciar intendere che Salvini potrebbe anche non esserci. 

Salvini non sarà al Festival: la conferma ufficiale, clicca qui...

"Dispiace constatare come alcune persone proprio non capiscano come il Ministro Salvini, il cui enorme gradimento è sotto gli occhi di tutti, alla faccia di certi contestatori, cerchi solamente di migliorare la situazione, rispetto a quella ereditata da esecutivi che nei fatti, di progressi, ne avevano fatti ben pochi. Gli italiani e i trentini hanno dimostrato nuovamente, nelle recentissime elezioni europee, che sono con lui" scrive Moranduzzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moranduzzo: "Salvini non confermato al Festival, Ghezzi pensi al suo lavoro"

TrentoToday è in caricamento