menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salvini: "a quindici anni lavoravo in nero, in Trentino"

"Sono andato a lavorare a quindici anni, d'estate montavo cartelli stradali". Dove? "In Trentino". Così il leader della Lega Nord Matteo Salvini, in questi giorni onnipresente nel circo mediatico gossipolitico, risponde all'intervistatore del Corriere.it (guarda il video, clicca qui) che chiede: "dunque lavoro minorile?" "Ma sì, chi se ne frega" è la risposta dell'eurodeputato "ero pure in nero". Se sia stato l'ente pubblico ad assumerlo "in nero" non si sa. Anni dopo la Lega tornerà a montare cartelli stradali: a Borghetto per proclamare il ritorno del Tirolo, da una parte, e della Veneta repubblica dall'altra. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento