Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica Centro storico / Via Torre Verde

Salvini: "a quindici anni lavoravo in nero, in Trentino"

"Sono andato a lavorare a quindici anni, d'estate montavo cartelli stradali". Dove? "In Trentino". Così il leader della Lega Nord Matteo Salvini, in questi giorni onnipresente nel circo mediatico gossipolitico, risponde all'intervistatore del Corriere.it (guarda il video, clicca qui) che chiede: "dunque lavoro minorile?" "Ma sì, chi se ne frega" è la risposta dell'eurodeputato "ero pure in nero". Se sia stato l'ente pubblico ad assumerlo "in nero" non si sa. Anni dopo la Lega tornerà a montare cartelli stradali: a Borghetto per proclamare il ritorno del Tirolo, da una parte, e della Veneta repubblica dall'altra. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini: "a quindici anni lavoravo in nero, in Trentino"

TrentoToday è in caricamento