rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Politica

Salvini lancia il Fugatti bis: “Decide Trento, ma Maurizio ha fatto un buon lavoro”

Il leader leghista fa il proprio endorsment al presidente della Provincia e auspica una coalizione allargata

Sulla ricandidatura di Maurizio Fugatti a presidente della Provincia, il leader leghista e ministro dei Trasporti Matteo Salvini, presente mercoledì 4 gennaio a Trento per una serie di appuntamenti istituzionali (dalla visita al cantiere del collegamento stradale Passo San Giovanni - Cretaccio al vertice nella sede di Autobrennero), ha fatto il suo personalissimo endorsment al governatore uscente.

“Siccome siamo autonomisti, per Trento decide Trento. Ma squadra che vince non si cambia” ha detto Salvini durante la conferenza stampa. Il leader del Carroccio ha anche aggiunto: “I risultati della squadra che amministra Trento sono sotto gli occhi di tutti. Per quello che mi riguarda, il buon lavoro di Maurizio sarà, se i trentini lo vorranno, un buon lavoro anche per i prossimi anni”.

Insomma, per Salvini nessun dubbio sulla ricandidatura di Fugatti, ma con la palla che passa nell’area della coalizione. E qui, inevitabilmente, si dovrà tenere conto dei mutati equilibri nel centrodestra nazionale, con la Lega che ha ceduto lo scettro di forza trainante a Fratelli d’Italia. Ergo, nulla si può dire ancora confermato, anche se le basi paiono gettate.

E proprio sul tema della coalizione, Salvini ha aggiunto: “Mi aspetto una coalizione compatta, magari allargata”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini lancia il Fugatti bis: “Decide Trento, ma Maurizio ha fatto un buon lavoro”

TrentoToday è in caricamento