Violenze, il Carroccio vuole abolire l'assessorato alla solidarietà

Il Carroccio allestirà un gazebo in piazza Dante e venerdì è stata organizzata una "fiaccolata della legalita". Dellai: "E' come chiedere l'abolizione dell'assessorato alla Sanità per un'epidemia di influenza"

Da oggi la Lega Nord allestira' un gazebo pomeridiano in piazza Dante e venerdì è stata organizzata una "fiaccolata della legalita" in centro a Trento. Lo ha annunciato l'onorevole leghista Maurizio Fugatti "quale segno tangibile della Lega Nord dopo gli scontri tra un centinaio (cinquata secondo le forze dell'ordine, ndr) di extracomunitari africani" che domenica hanno interessato il centro storico. Fugatti ha chiesto il rimpatrio immediato dei profughi e il censimento delle associazioni di accoglienza locali: "I soldi vadano ai trentini", dice il segretario del Carroccio trentino. La Lega ha chiesto inoltre l'abolizione dell'assessorato alla solidarietà internazionale guidato da Lia Giovanazzi Beltrami, struttura che si è occupata - assieme al Cinformi - dell'accoglienza dei profughi in fuga dalla Libia. Una provocazione che ha fatto imbufalire il governatore provinciale Dellai: "Chiedere l'abolizione dell'assessorato è come chiedere l'abolizione dell'assessorato alla Sanità perché si è verificata un'epidemia di influenza", ha commentato.

 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Coronavirus, nuovi casi dimezzati: oggi 45. Morto anche un 28enne che era stato dimesso

Torna su
TrentoToday è in caricamento