Politica Monclassico

Riapertura discariche Imer e Moncalssico. Rossi: "non hanno risposto alla mia domanda"

L'interrogazione presentata da Rossi in riferimento alla decisione della Provincia di riaprire le discariche di Imer e Monclassico era volta a conoscere eventuali soluzioni alternative e le motivazioni che hanno portato a non adottarle

"Non è stata data risposta alla mia domanda se sono state valutate alternative attuali alla riapertura delle discariche di Imer e Monclassico - afferma il consigliere Ugo Rossi -. Il che fa pensare che non siano state nemmeno cercate e verificate. La giunta si limita a dare la colpa a chi governava prima ma in tre anni cosa ha fatto per attuare i piani in vigore e se quei piani hanno avuto parziale attuazione perché hanno atteso tre anni per farne uno nuovo?".

L'interrogazione presentata da Rossi: "in riferimento alla decisione della Provincia di riaprire le discariche di Imer e Monclassico si chiede di conoscere, se valutate, le eventuali soluzioni alternative e le motivazioni per cui non si sia ritenuto o non sia stato possibile adottarle". La risposta, anche se per il consigliere non puntuale alla sua richiesta, è arrivata durante il Consiglio provinciale nella mattinata di martedì 7 settembre. 

"Avevo chiesto - ha affermato in Consiglio Rossi - in questo momento se avete valutato alternative alla riapertura delle discariche, lei (riferendosi all'assessore Tonina ndr) mi ha letto le alternative erano contenute nei piani precedenti, vuol dire che in questo momento non avete valutato alternativa commentare rifiuti a Bolzano e sono tredicimila si poteva arrivare a 5000 portare rifiuti di portare i rifiuti in Veneto questa la prima alternativa per guadagnare tempo e allargare il buco lì, quindi lei non mi ha risposto".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapertura discariche Imer e Moncalssico. Rossi: "non hanno risposto alla mia domanda"

TrentoToday è in caricamento