menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: Niccolò Caranti via Wikipedia

foto: Niccolò Caranti via Wikipedia

Referendum, quorum lontano anche in Trentino: alle urne il 32% degli elettori

Trentino in linea con il dato nazionale, la percentuale di votanti al referendum di domenica 17 aprile si ferma al 32%. Si parla comunque di oltre centomila persone che si sono recate alle urne, 30mila nel capoluogo. Quorum sfiorato a Besenello, ecco i risultati...

Quorum lontano anche in Trentino, come in tutta Italia, per il referendum sulle trivellazioni petrolifere in mare che si è svolto domenica 17 aprile. I seggi sono stati chiusi alle ore 23.00 e lo scrutinio è iniziato immediatamente dopo, per concludersi nella notte. Il dato definitivo è del 32,39% per la provincia di Trento. L'affluenza alle ore 12.00 è stata dell'8,32%, e del 23,71% alle ore 19.00. Percentuali ben lontane dal quorum, ovvero il 50%+1 degli aventi diritto al voto.

Il dato nazionale è del 32,15%, solo in Basilicata è stato raggiunto il quorum (clicca qui per vedere i risultati nazionali su Today.it). Lo scrutinio delle schede vede naturalmente una netta maggioranza di "sì": in Trentino sono stati l'83,69% (108.045), contro il 16,31% di "no" (21.058). Su 405.014 aventi diritto si sono recati alle urne 131.207 votanti. Non poche le schede bianche, ovvero 1.224, pari allo 0,93%, 865 le schede nulle (0,65%) e 15 le schede contestate e quindi non assegnate.

REFERENDUM SENZA QUORUM, RENZI: "BUTTATI VIA 300 MILIONI DI EURO" clicca qui...

A Trento l'affluenza è stata del 35,29%, leggermente superiore alla media. I "sì" sono stati 26.068, ovvero l'85,74% ed i "no" il 14,26% ovvero 4.334. Nel capoluogo si sono recati alle urne 30.819 elettori su 87.310.

Di seguito i comuni in cui è stato superato il 40%: Altopiano della Vigolana (41,07%) Besenello (44,06%), Cavizzana (43,71%), Drena (40,21%), Ivano-Fracena (40,72%),  Pomarolo (43,03%), Trambileno (40,83%), Vallelaghi (39,94%), Volano (40,11%). I comuni sotto il 20% sono invece: Andalo (15,31%), Bresimo (18%), Brez (17,92%), Cavedago (16,99%), Frassilongo (14,43%), Mezzana (19,02%), Rabbi (18,02%), Valfloriana (18,02%), Vermiglio (17,63%). I dati completi sono consultabili sul sito del Commissariato del Governo, clicca qui...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento