Politica

Redditi dei consiglieri provinciali: Pietro De Godenz il più ricco

Il suo reddito raggiunge i 204 mila euro. In Giunta il più ricco è Alessandro Olivi del partito democratico che dichiarato un reddito di 191 mila euro, seguito da Luca Zeni con 185 mila euro e Mauro Gilmozzi con 175 mila

È Pietro de Godenz dell’Upt il consigliere provinciale del Trentino più ricco. Il suo reddito raggiunge i 204 mila euro. Ieri sono state rese note le dichiarazioni dei redditi di tutti i consiglieri e componenti della giunta provinciale trentina. Il meno abbiente dei consiglieri è Claudio Cia di 'Agire', che lo scorso anno ha segnalato un reddito di 107 mila euro. In giunta il più ricco è Alessandro Olivi del partito democratico che dichiarato un reddito di 191 mila euro, seguito da Luca Zeni con 185 mila euro e Mauro Gilmozzi con 175 mila. Ultimo è il governatore Ugo Rossi con 154 mila euro 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Redditi dei consiglieri provinciali: Pietro De Godenz il più ricco

TrentoToday è in caricamento