rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Politica

L’Europa cacci i diplomatici iraniani: la proposta di Alessia Ambrosi

La deputata trentina si scaglia contro il regime di Teheran: “È l’unico modo per fermare l’escalation di morte”

La deputata trentina di Fratelli d’Italia Alessia Ambrosi, componente della commissione Politiche dell’Unione Europea, chiama in causa Bruxelles in merito alla situazione in Iran.

“Di fronte all’escalation delle condanne a morte in Iran che nelle ultime ore hanno visto la seconda esecuzione di un manifestante, a titolo personale, ma con piena convinzione, considero di valutare l’espulsione di diplomatici iraniani a livello sia europeo sia dei singoli stati che compongono l’Unione un passo sempre più necessario”.

Secondo Ambrosi  non esiste infatti altra via se non quella dell’intransigenza, che deve arrivare in maniera forte e compatta tanto dai vari stati quanto dall’Unione stessa.

“L’Europa deve dichiarare, con azioni concrete da che parte sta. È l’unico modo per provare a fermare l’escalation di morte, è l’unico modo per schierarsi veramente a favore delle donne, dei giovani, di un intero popolo che chiede libertà e che confida nel nostro aiuto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Europa cacci i diplomatici iraniani: la proposta di Alessia Ambrosi

TrentoToday è in caricamento