menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bolzano: presepe profanato. Frau: "Aboliamo l'alcol ai mercatini"

"Il problema c'è, a Trento come a Bolzano, ma è ignorato. E' inaccettabile" scrive in una letttera il rappresentante delladestra nazionalista

La foto dei tre ragazzi immortalati in pose oscene nel presepe dei Mercatini di Bolzano sta facendo il giro del web lasciando dietro di se una scia di indignazione. C'è chi di fronte a questo episodio torna a chiedere deii  mercatini alchool-free. E' il rappresentante regionale del Movimento Nazionale per la Sovranità Raimondo Frau, esponente della destra altoatesina: "Si tratta di un problema presente da anni sia a Trento che a Bolzano  così come nelle varie piccole località, ma le istituzioni lo ignorano" scrive in una lettera aperta.

"Basti pensare a Bad Gleichenberg, in Austria, dove, nel cuore della cittadina il Kurpark ospita la festa dell'Avvento senza alcol, preservand il valore di una festa della tradizione, senza eccessi - prosegue Frau -. Il vero problema di fatti come Bolzano, dove dei ragazzi sembra abbiano profanato il Sacro Presepe, è l'eccesso di alcol presente presso i mercatini di Natale. E' inaccettabile che questi luoghi, dove si dovrebbero acquistare oggetti di Natale, diventino luoghi di spaccio". 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento