menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo collaboratore della Beltrami: 3.400 euro al mese fino al 2013

Nel suo ufficio di gabinetto è stato infatti assunto a tempo determinato un 26enne residente ad Arco. Il nome corrisponde a quello di uno dei coordinatori del movimento politico fondato dall'assessore, cioè la Stella

Nuovo acquisto per la squadra dell'assessore Lia Beltrami Giovanazzi, titolare della Solidarietà internazionale. Nel suo ufficio di gabinetto è stato infatti assunto a tempo determinato  - cioè fino alla scadenza della legislatura - un 26enne residente ad Arco. Il nome - probabilmente si tratta di una coincidenza - corrisponde a quello di uno dei coordinatori del movimento politico fondato dalla Beltrami, cioè la Stella. 

La delibera con cui viene ufficializzato l'incarico è stata proposta dall'assessore al personale Gilmozzi e approvata dalla giunta provinciale lo scorso 23 dicembre. 
 
Vi si legge che "il Signor Andrea Morghen si impegna a svolgere mansioni di responsabile dell’Ufficio di gabinetto dell’Assessore provinciale alla solidarietà internazionale e alla convivenza Lia Beltrami Giovanazzi, con orario di lavoro di 36 ore settimanali. Per il rapporto di lavoro è corrisposto, per tredici mensilità, il trattamento economico omnicomprensivo di euro 3.400 mensili lordi, che sarà erogato entro il 27 di ogni mese".
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 1 decesso e +133 nuovi contagi

  • Cronaca

    Scialpinista travolto da una valanga: elisoccorso in volo

  • Attualità

    Come passare in zona bianca e cosa si può fare

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento