Ballottaggio a Levico Terme e Borgo Valsugana: Enrico Galvan e Gianni Beretta nuovi sindaci

I risultati del secondo turno delle elezioni comunali nei due comuni

Enrico Galvan e Gianni Beretta

Dopo il ballottaggio di domenica 9 giugno Levico Terme e Borgo Valsugana hanno eletto i propri nuovi sindaci, che sono rispettivamente Enrico Galvan e Gianni Beretta.

I risultati a Borgo Valsugana

A Borgo, Enrico Galvan ha superato la sfidante Martina Ferrai al ballottaggio. Il nuovo primo cittadino è alla guida di un gruppo civico, costituito dalle liste Borgo e Olle bene comune e Borgo domani, e prenderà il posto di Fabio Dalledonne, che ha rinunciato al ruolo di sindaco per le elezioni provinciali.

I risultati del primo turno delle comunali, di domenica 26 maggio, avevano escluso Marika Sbetta, candidata con la Lega e sostenuta da Agire e Borgo-Olle unione per il cambiamento, e Sunil Pellanda, in campo con Rivivere Borgo. Ferrai, sconfitto al secondo turno, era candidato con Innova Borgo Olle, Viviamo Borgo Olle e Civitas.

I risultati a Levico Terme

A Levico il nuovo primo cittadino è Gianni Beretta, candidato con le liste civiche Patto Levicense, Levico Futura e Levico Frazioni al Centro. Ad essere superato in questo secondo turno, per un centinaio di voti, lo sfidante Tommaso Acler, candidato con la Lega, Impegno per Levico e Fare! Per Levico. 

Il voto del primo turno aveva portato all'esclusione di Enzo Latino del Partito Democratico e Maurizio Dal Bianco del Movimento 5 stelle.

Affluenza alle urne

Alle 11 l'affluenza risultava del 14,81% a Borgo Valsugana (dove al primo turno era stata del 20,75%), e del 12, 06% a Levico Terme (dove al primo turno era stata del 14,75%). Alle 17 è andato a votare il 27,12% dei votanti di Borgo Valsugana (al primo turno il 47,55%) e il 25,77% di quelli di Levico Terme (contro il 36,68). Alle 21 l'affluenza risulta del 47,49% a Borgo Valsugana (contro il 62,90 del primo turno) e del 41,44% a Levico Terme (contro il 51,66%).

I risultati del 26 maggio

Per l'elezioni comunali, che si erano svolte in contemporanea con quelle europee 2019 (clicca qui per i risultati), il 26 maggio a votare erano stati i cittadini di Borgo Valsugana, Folgaria, Levico Terme, Terre d'Adige e Tione di Trento.

Tione a indossare la fascia tricolore è stato Eugenio Antolini, unico candidato, dal momento che l'affluenza è stata del 71%, e bastava il 51% per validare l'elezione. A Folgaria, il nuovo sindaco è il giovane candidato Michael Rech, che ha vinto sul candidato Maurizio Toller, già sindaco nel 2009. Nel Comune di Terre d'Adige, nato dalla fusione tra Zambana e Nave San Rocco, il nuovo sindaco è Renato Tasin, che ha battuto lo sfidante Roberto Roncador, appoggiato dalla Lega. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

Torna su
TrentoToday è in caricamento