Politica

"I soldi di A22 vengano investiti nella ferrovia storica". La proposta del Movimento 5 Stelle

Proposta dei cinque stelle ad A22, che detiene il 95% di Rail Traction Company: "Spostare il traffico su rotaia sì, ma con la ferrovia che c'è già: si usi il tesoretto di Autobrenero"

Togliere il traffico dalle autostrade significa incentivare quello su rotaia. E' l'equazione che si sente ripetere quando si tocca, anche in Trentino, l'argomento Alta Velocità. Contrario alla TAV è da sempre il Movimento 5 Stelle che lancia ora la proposta di usare i soldi della società Autobrennero per potenziare la ferrovia. Non certo quella ad alta velocità, che vedremo forse fra 30 anni, ma quella che c'è già. Un'operazione fattibile visto che la Rail Traction Company, la società che trasporta merci sulla ferrovia del Brennero, è al 95% di A22, a sua volta controllata al 90% dall'ente pubblico.


"Visto che la salute dei cittadini viene prima di tutto e che A22 appartiene ai cittadini, il suo (nostro) famosissimo tesoretto (550 milioni di euro) potrebbe essere destinato non alla realizzazione della nuova linea ferroviaria ad alta velocità (coprirebbe solo lo 0,8% del costo totale dell'opera, circa 70 miliardi di euro), ma investito con un impatto molto diverso in un progetto che coinvolga le Ferrovie dello Stato e che abbia l'obiettivo di far funzionare al meglio la linea storica, aumentando così il volume di affari di RTC S.p.A." si legge in un comunicato del M5S "proponiamo di ridurre subito l'inquinamento della A22 con una soluzione alternativa attraverso tre azioni: utilizzare al massimo della sua capacità la ferrovia storica che oggi è utilizzata solo al 30%; rendere il trasporto merci su rotaia economicamente più vantaggioso di quello su strada, equiparando i pedaggi autostradali della A22 a quelli austriaci e svizzeri, in modo da eliminare quel 30% di TIR che allungano il loro percorso attraversando la nostra regione per ragioni di convenienza economica". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I soldi di A22 vengano investiti nella ferrovia storica". La proposta del Movimento 5 Stelle

TrentoToday è in caricamento