Lega in lutto: se n'è andato Enzo "Obelix" Boso

Tra i fondatori del partito in Trentino, personaggio di riferimento per il Carroccio, parlamentare poi consigliere ed infine eurodeputato

“L'improvvisa scomparsa di Ezo rappresenta per tutti noi una grave e dolorosa perdita perché per noi è sempre stato un faro. Da lui ho imparato molto perché mi ha accompagnato con i suoi insegnamenti e consigli nel mio percorso di crescita politica". Così l'assessore Mirko Bisesti, Segretario nazionale della Lega Trentino, alla notizia della scomparsa di uno dei suoi fondatori: Enzo Erminio Boso.

Se n'è andato all'età di 73 anni il combattivo "Obelix" della Lega Nord trentina. Fu uno dei fonatori del partito in Trentino, con il quale fu anche a Roma come senatore dal 1992 al 1996, in due diverse legislature. Successivamente fu consigliere provinciale nel 1998, poi rieletto nel 2003 lasciò il posto per candidarsi alle elezioni europee del 2004 diventando poi europarlamentare.

Boso è sempre stato il volto della parte più militante della Lega, quella più folkloristica: noto alle cronache per aver banchettato con carne d'orso, o per il dito medio ai manifestanti anti-Lega, più che per particolari iniziative legislative. Si candidò alle ultime provinciali, che hanno visto trionfare la Lega di Fugatti e Salvini. le 3.300 preferenze raccolte in quell'occasione non furono sujfficienti ad assegnargli un posto nuovamente in Consiglio.

"Esprimo da parte di tutta la Lega la più sentita vicinanza alla sua famiglia e ai suoi amici - prosegue Bisesti - Ad Enzo posso garantire che non molleremo e continueremo a combattere anche per lui. Addio Enzo, non dimenticherò mai i tuoi insegnamenti, che rimarranno indelebili nei cuori di tutti coloro che amano e credono nelle battaglie della Lega”. 

“Un amico ed un protagonista assoluto della vita politica ed istituzionale trentina degli ultimi decenni, la sua scomparsa lascia un vuoto enorme". Così il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti questa mattina dopo il minuto di silenzio in apertura della seduta di Giunta in Val di Fassa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento