rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
L'iniziativa

Arresto Messina Denaro: flash mob di FdI dai carabinieri

La delegazione davanti al comando provinciale di Trento ringrazia l’Arma per la cattura del boss

Flash mob di congratulazioni quello messo in atto nel primo pomeriggio di mercoledì 18 gennaio da alcuni rappresentanti di Fratelli d’Italia di fronte al comando provinciale del Carabinieri di Trento.

Un gesto simbolico per ringraziare l’Arma dopo l’arresto dell’ex superlatitante Matteo Messina Denaro. Tra i presenti, muniti di tricolore e di cartelli con la scritta “Grazie”, i consiglieri provinciali Katia Rossato e Bruna Dalpalù, il capogruppo comunale di Trento Giuseppe Urbani, il vicecommissario provinciale Cristian Zanetti e la candidata presidente della Provincia per FdI Francesca Gerosa.

“Un ringraziamento profondo a tutti coloro i quali si sono impegnati nella ricerca del boss, in particolare ai carabinieri, alle forze di polizia e ai magistrati che non hanno mai ceduto di fronte a quella che sembrava una 'primula rossa'. Lo Stato c’è. Con l’arresto di Matteo Messina Denaro la lotta alla mafia non finisce. Vinciamo, soprattutto, nella determinazione di inseguire e catturare un latitante per trent’anni” il commento della delegazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Messina Denaro: flash mob di FdI dai carabinieri

TrentoToday è in caricamento