menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Figuraccia sui vitalizi: Mattia Civico si dimette da consigliere

Nella precedente legislatura Civico era membro dell'ufficio di presidenza del consiglio regionale che elaborò la legge di riforma di indennità e vitalizi. "Un gesto di assunzione di responsabilità", dice l'ex capogruppo provinciale del Pd

Mattia Civico ha lasciato la carica di capogruppo del Pd in consiglio provinciale e regionale. La notizia era nell'aria ma era anche stata smentita qualche giorno fa dai colleghi consiglieri in modo secco e deciso. Lo scandalo dei vitalizi d'oro la pressione mediatica e dell'opinione pubblica potrebbero aver indotto Civico ad "un'assunzione di responsabilità" definitiva in grado di liberare lo stesso gruppo del Pd da un imbarazzo che negli ultimi tempi era diventato difficile da gestire. Nella precedente legislatura Civico era membro dell'ufficio di presidenza del consiglio regionale che elaborò la legge di riforma di indennità e vitalizi. "Un gesto di assunzione di responsabilità", dice l'ex capogruppo provinciale del Pd.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento