Politica Pieve Tesino / via Gilberto Buffa

Mattarella a Pieve Tesino: "Non sono state le banche ad aver creato l'Europa"

"Non sono le banche o le transazioni commerciali che hanno determinato l’Unione europea, ma uomini politici lungimiranti" così il Capo dello Stato nella sua Lectio Degasperiana

"Alcide De Gasperi più delle difficoltà materiali, temeva quelle morali e spirituali di un popolo oppresso: con la repubblica nacque invece un patriottismo basato sulla libera scelta; un patriottismo veramente europeo. A buon diritto possiamo riconoscergli l'attributo di "padre" della nostra Repubblica, integrata con le democrazie occidentali, "una Repubblica di tutti" secondo la bella formula usata proprio dallo statista trentino". Con queste parole il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricordato oggi la figura dello statista  trentino, primo Capo di Governo nell'Italia repubblicana.

Durante la "lectio degasperiana" tenuta a Pieve Tesino Mattarella ha sottolineato l'attualità del pensiero di De Gasperi riguardo all'Unione Europea, che vedeva possibile solamente con un esercito  ed  una moneta unica. "La politica non era per lui una passione solitaria, ma un’alta e generosa professione di servizio alla comunità: tutti gli studiosi riconoscono oggi l’importanza delle riforme realizzate o anche soltanto impostate dai governi degasperiani. De Gasperi era convinto, a ragione, che il mondo germanico e il mondo latino avessero entrambi da guadagnare nello stare vicini; intuiva che l’Europa non era una prospettiva da tempi ordinari, ma per tempi straordinari".

"Le preoccupazioni del grande statista restano valide anche oggi: l'unità europea è, in un certo senso, sempre in salita - ha spiegato il preidente - L’Unione Europea non può ritrarsi dalle sue responsabilità di fronte a sfide sempre più globali. Occorrono risposte politiche europee, concordate a tutti i livelli. De Gasperi fu tra i pochi che vide che i confini, anche quelli naturali, non bastano a garantire la convivenza e la pace: Sudtirolesi, altoatesini, ladini e trentini sanno di dovere vivere la loro autonomia come esempio di responsabilità". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattarella a Pieve Tesino: "Non sono state le banche ad aver creato l'Europa"

TrentoToday è in caricamento