Cooperazione internazionale, le associazioni protestano contro i tagli di Fugatti

Un predio ha chiesto alla Provincia di non cancellare "l’identità internazionale del Trentino"

Protesta in piazza (da Facebook/CAM - Trentino con il Mozambico)

Nella mattinata di martedì le associazioni di Trento della Cooperazione internazionale sono scese in piazza davanti al palazzo della Regione, dove era riunito il consiglio provinciale, per protestare contro i tagli agli aiuti internazionali, stabiliti dall'assestamento di bilancio del presidente della Provincia, Maurizio Fugatti.

Ad aderire alla mobilitazione anche Anpi, che ha evidenziato come il taglio drastico "dei finanziamenti ai diversi progetti di cooperazione internazionale non si faccia altro che erigere un altro muro nella comunità trentina, un muro che finisce per rinnegare perfino la secolare tradizione missionaria che caratterizza il nostro territorio". Presente, poi, Cgil Trentino, che ha chiesto alla Provincia di non cancellare l'identità internazionale della regione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento