Politica

Scuderie del Buonconsiglio, Zeni chiama a rispondere la giunta

Il consigliere del Pd ha presentato un’interrogazione alla luce delle condizioni attuali della struttura

Ci sono le scuderie del Castello del Buonconsiglio in piazza Mostra a Trento al centro dell’ultima interrogazione presentata dal consigliere Pd Luca Zeni. Nello specifico, la situazione di degrado nella quale versa il compendio dell’ex Questura ha portato Zeni a “tirare per la giacchetta” la giunta provinciale.

Sono quattro i punti sui quali il consigliere attende di sapere che cosa ha deciso l’esecutivo Fugatti.

Luca Zeni-2

Nel dettaglio, l’interrogazione riguarderà il progetto di realizzazione di un polo archeologico da collocarsi negli immobili dell’ex Questura, o meglio lo stato d’avanzamento dello stesso progetto, tempi e costi di realizzazione, se la Giunta provinciale ha individuato eventuali altri utilizzi di questi immobili e il fabbisogno edilizio per garantire lo sviluppo dei settori di competenza della Soprintendenza provinciale per i beni culturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuderie del Buonconsiglio, Zeni chiama a rispondere la giunta
TrentoToday è in caricamento