rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Politica / Levico Terme

Acqua rossa a Levico Terme: come si risolve il problema?

Fratelli d’Italia incalza la Giunta Provinciale. Intanto si muove il comitato “Gruppo #acquarossa”

“Da alcuni anni i cittadini di Levico Terme lamentano problematiche con il cosiddetto fenomeno dell’acqua rossa che esce dai rubinetti. Secondo quanto appreso, negli ultimi mesi parrebbe essere aumentata la frequenza, fattore che ha condotto circa cinquanta famiglie a costituirsi in un comitato denominato “Gruppo #acquarossa”, al fine di raccogliere e segnalare le problematiche riscontrate” spiegano i consiglieri provinciali di Fratelli d’Italia Katia Rossato, Claudio Cia e Alessia Ambrosi.

Secondo dati e analisi, la problematica è dovuta a tubature in acciaio spesso posate dai quindici ai quarant’anni precedenti il problema, che con il tempo iniziano a rilasciare depositi. Eppure sembrerebbe che a Levico questo fenomeno si riscontri anche in abitazioni più recenti e con tubature in PVC.

A tal proposito, i consiglieri hanno presentato un’interrogazione per chiedere alla Giunta provinciale quali iniziative intenda prendere, assieme all’amministrazione comunale di Levico Terme e alla società che gestisce l’aspetto idrico della cittadina, per risolvere definitivamente il problema dell’acqua rossa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua rossa a Levico Terme: come si risolve il problema?

TrentoToday è in caricamento