Politica

Incontro Rossi - Gentiloni: "Rassicurazioni su A22 e gestione fauna"

Rassicurazione del governo sulla concessione dell'A22. A darla ai presidenti delle province di Trento e Bolzano, Ugo Rossi e Arno Kompatscher è stato direttamente il premier Paolo Gentiloni nel corso di un incontro svoltosi a Roma

Rassicurazione del governo sulla concessione dell'A22. A darla ai presidenti delle province di Trento e Bolzano, Ugo Rossi e Arno Kompatscher è stato direttamente il premier Paolo Gentiloni nel corso di un incontro svoltosi mercoledì a Roma. La preoccupazione dei vertici regionali era dovuta al fatto che si era fatta strada l'ipotesi che il governo volesse avocare a sé il controllo della società nel caso di una soluzione in house Il controllo delegato agli enti locali rappresenterebbe infatti un'eccezione da regolare con un'apposita norma, che le autonomie vorrebbero inserire nella legge di stabilità. Aperture da Roma sono arrivate anche sulla gestione della fauna. 

"Abbiamo anche parlato di temi che riguardano la gestione della fauna - prosegue Rossi - in particolare dell’orso e del lupo, cercando di 'spingere' per ottenere una norma di attuazione che ci consenta almeno di poter gestire i casi problematici in entrambi i casi. Abbiamo poi affrontato tematiche che riguardano le norme sull’armonizzazione dei bilanci nei rapporti finanziari con lo Stato impostando quindi un lavoro che troverà una sua conclusione nella manovra finanziaria. Direi che il presidente Gentiloni si è dimostrato assolutamente informato su tutti i temi e che c’è una concordanza di vedute fra noi e il Governo. Quindi siamo molto molto fiduciosi che la manovra finanziaria dello Stato possa contenere queste importanti novità". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro Rossi - Gentiloni: "Rassicurazioni su A22 e gestione fauna"

TrentoToday è in caricamento