menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'outsider Paolo Ghezzi, il candidato presidente Giorgio Tonini ed il segretario del PD trentino Gianluigi Muzio

L'outsider Paolo Ghezzi, il candidato presidente Giorgio Tonini ed il segretario del PD trentino Gianluigi Muzio

Il centrosinistra sceglie Tonini. Ghezzi e Daldoss "saranno coinvolti attivamente"

Arriva a tarda serata la nota con la quale l'Alleanza Democratica, Popolare e (per la prima volta) Civica annuncia la scelta delcandidato presidente "che avrà come primo compito l'allargamento della coalizione"

E' l'ex senatore del Partito Democratico Giorgio Tonini il candidato presidente dell'Alleanza Democratica Popolare e Civica per l'Autonomia. L'annuncio, in cui compare anche l'aggettivo "civica" che fino a ieri non c'era, è stato dato a tarda serata sulla  pagina facebook del PD trentino. 

Si legge che "Tonini avrà come primo compito l'allargamento della coalizione". A sinistra? Al centro? Non è dato sapere. Lo stesso compito fu di Paolo Ghezzi, che allargò al PD la sua "creatura", salvo poi venire escluso come candidato presidente.

Infine Carlo Daldoss, citato nel post come candidato presidente, presentatosi al PD solamente due giorni fa dopo aver abbandonato Ugo Rossi che lo nominò assessore tecnico ad inizio legislatura.

Sia riguardo a Ghezzi che riuardo a Daldoss la nota spiega che "è intenzione dell'Alleanza coinvolgerli attivamente in una dimensione di collegialità per dare pieno valore all'azione politica che da domani ci impegnerà tutti in questa difficile campagna elettorale". Difficile sicuramente, ma anche breve: manca poco più di un mese alle elezioni, oggi si depositano i simboli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento