rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Il caso / Baselga di Pinè

Ice Rink, l’opposizione chiede che Fugatti riferisca in Consiglio

La richiesta di informativa è stata sottoscritta da Zeni, Zanella, Demagri, Coppola, Dallapiccola, Manica, Maestri, Rossi e Degasperi

La questione dell’Ice Rink di Baselga di Pinè finisce in Consiglio provinciale. I consiglieri di minoranza Zeni, Zanella, Demagri, Coppola, Dallapiccola, Manica, Maestri, Rossi e Degasperi hanno infatti sottoscritto una richiesta di informativa per affrontare il caso politico dell’impianto, al centro delle cronache degli ultimi giorni in vista dei prossimi giochi di Milano Cortina 2026.

I consiglieri vogliono che sia fatta luce sul futuro che attende l’impianto, in particolare chiedendo al presidente Maurizio Fugatti di informare il Consiglio sull’iter progettuale, sui costi e sulle prospettive dell’impianto. Il tutto in relazione al susseguirsi di notizie che vedono un sempre più plausibile trasferimento delle gare olimpiche di pattinaggio di velocità verso l’Oval di Torino.

E ora non resta che attendere la risposta di piazza Dante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ice Rink, l’opposizione chiede che Fugatti riferisca in Consiglio

TrentoToday è in caricamento