Ianeselli: "Nel sociale tutti volontari? Anche Kaswalder rinunci all'indennità"

La risposta al presidente del Consiglio che parla di un "business mica da ridere" a proposito dell'accoglienza: il segretario della CGIL lo invita a prestare volontariamente il proprio servizio alla comunità

"I lavoratori del sociale farebbero meglio a prestare servizio da volontari? Lo faccia anche Kaswalder". Questa la risposta del segretario provinciale della CGIL Franco Ianeselli all'intervista apparsa sul quotidiano L'Adige nella quale il presidente del Consiglio provinciale commenta i recenti tagli della Giunta Fugatti al settore dell'accoglienza.

Un settore che vede coinvolti più di cento di lavoratori, direttamente o indirettamente al servizio di chi è accolto nel sistema provinciale. Nell'intervista Kaswalder spiega di aver sempre considerato tale settore "fondato sul volontariato" e con un termine poco istituzionale, già sentito nelle campagne elettorali della Lega da qualche anno a questa parte, prla di "business mica da ridere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Visto che secondo il presidente Kaswalder i lavoratori dell'accoglienza, in quanto dediti al sociale, farebbero meglio a prestare il loro lavoro come volontari, allora lo è a maggior ragione anche la sua attività di presidente del Consiglio provinciale al servizio della comunità. Allora rinunci immediatamente alla sua indennità" la risposta di Ianeselli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento