Fase 2, Fugatti commenta il nuovo decreto di Conte: "Ci aspettavamo più coraggio"

"Bisogna pensare ad alcuni settori dell'economia reale", ha detto il governatore

Fugatti

"Ci aspettavamo, e continuiamo ad augurarcelo, un po' più di coraggio nelle scelte che riguardano alcuni settori dell'economia reale". Questo il commento del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti sul nuovo decreto annunciato per il prossimo 4 maggio dal premier Giuseppe Conte.

"Siamo ovviamente consapevoli delle enormi difficoltà che ha affrontato e sta affrontando il nostro Paese - ha detto il governatore -, difficoltà che sta attraversando anche la nostra comunità e, devo dire, con grande compostezza e senso di responsabilità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sia chiaro - ha continuato il presidente trentino - che la sicurezza e la salute vengono al primo posto ed anche da parte nostra abbiamo fatto propria questa consapevolezza. Ma occorre pensare che sicurezza e salute sono inevitabilmente garantite dall'operosità di milioni di lavoratori e imprenditori, dalle fabbriche al turismo, dalla scuola all'artigianato, dai bar alle parrucchiere e l'elenco potrebbe continuare. Per tutti loro, ma anche per il bene di tutti, occorre trovare il miglior sincronismo possibile, la 'coincidenza' ottimale per non far perdere il treno a nessuno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento