Michele Nicoletti presidente del Consiglio d'Europa, secondo italiano in 60 anni

Il deputato dem trentino nominato presidente dell'Assemblea del Consiglio d'Europa, secondo italiano nella storia dell'ente

foto: Medienfriz

Cerimonia di insediamento oggi a Strasburgo per Michele Nicoletti, il deputato trentino del PD è stato nominato presidente dell'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa. E' la seconda volta in 69 anni che il ruolo viene ricoperto da un italiano. Era il 1972 quando Giuseppe Vedovato, esponente della Democrazia Cristiana, venne eletto a presiedere l'Assemblea. 

L'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa è l'ente politico più antico della Comunità Europea: fondata nel 1949 ha compiti di promozione dei diritti umani e della democrazia in Europa e non solo. Da 1989 è riconosciuta come osservatore dell'ONU. Il video completo della seduta è disponibile su Alpe.news (clicca qui)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento