Ruffrè-Mendola, Sfruz, Samone, Castel Ivano: ecco i nuovi sindaci e consiglieri

Ecco i risultati delle elezioni che si sono tenute domenica 6 novembre in quattro comuni trentini

Nuovi sindaci e nuovi consiglieri comunali in quattro piccoli municipi trentini dopo il voto di ieri, domenica 6 novembre. Alberto Vesco, già sindaco di Spera, è il nuovo primo cittadino (con il 59,83% dei voti) del neonato comune di Castel Ivano, sorto dopo il referendum dalla fusione di Ivano Fracena, Strigno e Spera. Vesco era sostenuto da due liste: Per Castel Ivano, che ha ottenuto il 30,08% dei voti, e Costruire Comunità, 28,26%. La lista che sosteneva lo sfidante Armando Floriani, Dipende da noi, ha ottenuto il 41,66% (clicca qui per vedere i risultati).

E' andato alle elezioni in solitaria, invece, il Comune di Samone che il 20 marzo scorso rifiutò l'unione con più della metà dei cittadini contrari. Anche alla tornata elettorale la sfida si è giocata sul filo del rasoio: Andrea Giampiccolo ha ottenuto il 51,66% dei voti, ovvero 187, lasciando lo  sfidante, Renzo Dandrea, a quota 175, ovvero il 48,34% dei voti. Le schede nulle, 14, e le bianche, 4, avrebbero potuto stravolgere il risultato. (clicca qui per vedere i risultati)

Voto in solitaria anche al comune di Sfruz, rimasto da solo dopo il non raggiungimento del quorum nel comune incorporante di Predaia nel maggio scorso: il paesino dell'Alta Val di Non ha assegnato la fascia tricolore ad Andrea Biasi, che ha conquistato la maggioranza dei seggi con il 60,75% dei voti (130), mentre lo sfidante Riccardo Tomasi è rimasto a quota 39,25% (84 voti).Molto altala partecipazione alle urne. (clicca qui per vedere i risultati)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lista unica nel comune di Ruffrè-Mendola, a sua volta nato da una fusione, salvo poi bocciare quella successiva con Fondo, Castelfondo e Malosco: il nuovo sindaco è Donato Seppi, volto storico della destra altoatesina, con la lista Uniti nei Valori. Con 193 vooti Seppi ha conquistato i 12 seggi del consiglio comunale: ecco i suoi consiglieri, clicca qui...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Elezioni comunali a Trento: ecco i più (e i meno) votati

  • Neonato morto a 30 ore dalla nascita: dramma all'ospedale di Rovereto

  • Freddo intenso, anche 10° sotto la media: il riscaldamento si può già accendere

  • Elezioni comunali, ecco il voto nelle circoscrizioni

  • Galleria di Martignano: testa-coda sull'asfalto bagnato poi si schianta contro il guard rail

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento